TOUR VIETNAM - PHUKET

DESCRIZIONE

Esplora la magica diversità del sudest asiatico in un affascinante viaggio che ti condurrà attraverso il Vietnam e fino all’incantevole isola di Phuket, in Thailandia.

Durata viaggio

DAL 27 FEBBRAIO AL 13 MARZO 2024

LUOGHI

HANOI – HALONG BAY – HOI AN – HUE – HO CHI MINH – PHUKET

VOLO

VOLO DA BOLOGNA CON SCALO A DUBAI

PREZZO FINITO

€ 3.720

CALENDARIO

PROGRAMMA IN BREVEPERNOTTAMENTI (hotel indicati o similari)
mar 27 febbraio 2024Bologna –> DubaiPernottamento in volo
mer 28 febbraio 2024Dubai –> HanoiHong Ngoc Dynastie Hang Manh
gio 29 febbraio 2024HanoiHong Ngoc Dynastie Hang Manh
ven 1 marzo 2024Hanoi – Halong BayVictory Cruise
sab 2 marzo 2024Halong Bay – Hanoi –> HueAlba Spa hotel
dom 3 marzo 2024Hue – Hoi AnSilk Eco Hotel Hoin An
lun 4 marzo 2024 Hoi AnSilk Eco Hotel Hoin An
mar 5 marzo 2024Hoi An – Danang –> Ho Chi MinhAcnos Grand
mer 6 marzo 2024Ho Chi MinhAcnos Grand
gio 7 marzo 2024Ho Chi Minh –> PhuketHotel Kata Palm
ven 8 marzo 2024PhuketHotel Kata Palm
sab 9 marzo 2024PhuketHotel Kata Palm
dom 10 marzo 2024PhuketHotel Kata Palm
lun 11 marzo 2024PhuketHotel Kata Palm
mar 12 marzo 2024Phuket –> DubaiVolo di rientro
mer 13 marzo 2024Dubai –> BolognaArrivo in Italia
DATA
VOLIPARTENZAARRIVO
mar 27 febbraio 2024Bologna –> Dubai14.3023.20
mer 28 febbraio 2024Dubai –> Hanoi03:4012:40
mar 12 marzo 2024Phuket –> Dubai23:4503.20 + 1
mer 13 marzo 2024Dubai –> Bologna08.5512.40

PROGRAMMA DETTAGLIATO

1° GIORNO (27 febbraio) / BOLOGNA – DUBAI

Ritrovo dei sig.ri partecipanti presso l’aeroporto internazionale di Bologna, imbarco sul volo Emirates per Dubai. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO (28 febbraio) / DUBAI – HANOI

Arrivo a Dubai la mattina presto, coincidenza per Hanoi. Arrivo e disbrigo delle formalità doganali, ritiro dei bagagli ed incontro con la guida per il trasferimento in hotel. Pranzo in hotel.

Alla scoperta dell’Hanoi degli anni ’50 in rickshaw

Cogliete l’opportunità di trascorrere una giornata come un abitante di Hanoi negli anni ’50, spostandovi nel Quartiere Vecchio con un rickshaw. Durante l’esplorazione, scoprirete le movimentate viuzze del Quartiere delle 36 Gilde. In questo luogo impregnato di fascino e storia lattonieri, gioiellieri, calligrafi, carpentieri, artigiani e commercianti d’ogni sorta allestiscono le loro bancarelle per vendere mobili, cuoio, vimini, ventole, oggetti votivi, lacche, seta, tappeti, carta, pipe e molto altro ancora. Nonostante alcuni degli edifici siano stati danneggiati dal tempo, il Quartiere conserva il suo charme e la sua peculiarità.

Visitate il tempio Ngoc Son, che sonnecchia placido su un isolotto nel bel mezzo del Lago della Spada. Raggiungerete il tempio attraversando un elegante ponte rosso in legno, ufficialmente conosciuto come il ponte del sole che sorge, in vietnamita Ponte Huc. Il tempio Ngoc Son (Tempio della Montagna di Giada) sorge su un attraente isolotto collegato alle rive del Lago Hoan Kiem. La rinomata pagoda è luogo per rendere omaggio ad innumerevoli divinità tra le quali Van Xuong, il dio della letteratura, La Tho il dio della medicina ed il generale Tran Hung Dao. Avrete anche l’opportunità di osservare una rara tartaruga gigante mummificata, che misura 2,10 metri e riposa all’interno della pagoda. Pasti inclusi: pranzo in hotel.

3° GIORNO (29 febbraio) / HANOI

Colazione in hotel. Inizierete la giornata di visita della capitale con il Mausoleo di Ho Chi Minh (esterno), tributo al Mausoleo di Lenin di Mosca, la sua tradizionale abitazione a palafitta e la riverita One-Pillar Pagoda risalente all’XI secolo. Esplorerete l’antico Tempio della Letteratura (Van Mieu in vietnamita), conosciuto come la prima Università del Vietnam. Eretto nel 1070 dall’imperatore Ly Thanh Tong, venne adibito sin dal 1076 ad università esclusivamente per principi, figli di nobili e mandarini. Con i suoi antichi giardini, altari e tetti, Van Mieu è un emblema perfetto dell’eleganza dell’architettura locale. Continuerete alla volta del Quartiere Vecchio e dei dintorni del Lago della Spada.

Visiterete poi il Museo Etnografico, fondato nel 1997 durante il Summit della Francofonia, come centro di ricerca e museo pubblico che presenta 54 gruppi etnici che popolano il Vietnam. 

Caffè all’uovo – La leggenda di Hanoi

Assaporate un caffè ormai leggendario creato da un uomo vietnamita che lavorava in un hotel di Hanoi famoso in tutto il mondo, il Sofitel Legend Metropole. Mentre il caffè all’uovo viene servito in molte caffetterie nei dintorni di Hanoi al giorno d’oggi, si consiglia di provarlo in un luogo direttamente correlato all’inventore e alla sua famiglia per garantire che l’esperienza sia davvero speciale. Mentre vi godete del caffè, riuscirete a percepirne senza dubbio la storia.

Durante la serata, assisterete ad un peculiare spettacolo di marionette sull’acqua, una forma d’arte risalente a migliaia di anni fa, che venne inventata dai contadini sul delta del Fiume Rosso e successivamente elevata ad intrattenimento reale all’epoca delle dinastie Ly e Tran. Questa peculiare arte è spesso mirata a rappresentare su una base di musica tradizionale scene della vita di ogni giorno e leggende popolari.

Pasti inclusi: Colazione, pranzo in ristorante         Sistemazione: In albergo          Nota:   Il Mausoleo è chiuso il lunedì ed il venerdì

Ogni anno, il monumento verrà chiuso tra metà settembre e metà dicembre per il regolare restauro e preservazione dei resti presidenziali contenuti al suoi interno. Lo stesso periodo del Mausoleo di Lenin in Russia (date esatte da ricontrollare ogni anno)
Per essere ammessi all’interno del Mausoleo è necessario coprire le gambe, in doppia fila in silenzio, senza incrociare le braccia e mettere le mani in tasca.

4° GIORNO (01 marzo) / HANOI – HALONG BAY

Partirete al mattino su strada in direzione di Halong, dove arriverete verso mezzogiorno. Lì, vi imbarcherete per una crociera nell’imperdibile baia di Halong, a bordo di una tipica giunca. Questa baia famosa in tutto il mondo è uno dei paesaggi più belli del Vietnam, con i suoi giganteschi isolotti rocciosi coperti di vegetazione che sembrano sorgere dall’acqua. Halong Bay comprende circa 1.900 isole e isolotti di picchi rocciosi, per lo più disabitati e incontaminati. Questo crea un paesaggio marino spettacolare, che ha portato alla sua inclusione nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1994.

Pranzo e cena saranno consumati a bordo

Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena

Sistemazione: pernottamento in barca

Trasporto: 155 chilometri – 2 ore e 30 minuti

5° GIORNO (02 marzo) / HALONG BAY – HANOI – HUE

Nella mattinata, secondo la stagione, potrete ammirare il sorgere del sole sulle acque color acquamarina della baia. La crociera continuerà poi fino alla fine della mattinata.

Ritorno ad Hanoi. Trasferimento all’aeroporto per il volo verso Hue. Arrivo e trasferimento in centro.

Pasti inclusi: colazione, brunch

Sistemazione: In albergo

Distanze: 180 chilometri – 3 ore e 30 minuti

6° GIORNO (03 marzo) / HUE – HOI AN

Inizierete la mattinata di esplorazione con la Cittadella Imperiale. Visiterete poi una tenuta estiva tipica di Hue. Edificati secondo le regole della geomanzia, questi luoghi sono intenzionati a creare una continuità tra la natura e la città, offrendo piacevoli momenti di serenità. Continuerete la vostra scoperta con il Mausoleo Tu Duc, modello dell’arte tradizionale vietnamita e uno dei maggiori punti d’interesse di Hue.

Nel pomeriggio, partirete da Hue alla volta di Danang, viaggiando lungo la spettacolare strada che attraversa il Passo di Hai Van. La strada panoramica, che si affaccia sulla baia, vanta un panorama idillico. Lungo il percorso, farete numerose tappe, tra le quali la splendida spiaggia di Lang Co. Arriverete a Hoi An alla fine del pomeriggio. 

Pasti inclusi: colazione, pranzo in ristorante

Sistemazione: In albergo

Distanze: Hue – Hoi An: 150 chilometri – 3 ore 

7° GIORNO (04 marzo) / HOI AN

Oggi vi dedicherete alla scoperta della città vecchia di Hoi An, sito patrimonio dell’UNESCO. Lasciatevi sorprendere dall’assortimento di stili architettonici che rendono unico questo sito: dal vietnamita al giapponese, dal cinese al francese. Lungo le viuzze del centro potrete scorgere antiche casette cinesi, la rinomata pagoda giapponese a forma di ponte, un tempio cinese e la casa di Tan Ky (appartenente a un ricco mercante vietnamita e mantenuta intatta da più di 200 anni).     

Navigazione in barca a cestino a Cua Dai – Hoi An

Iniziate la giornata con una crociera di 45 minuti fino al porto marittimo di Cua Dai, alla foce del fiume Thu Bon. Da qui, salterete a bordo di una peculiare barchetta conosciuta come thung chai, che può contenere fino a 5 passeggeri. Conosciuta come “barca a cestino”, per la peculiare forma che ricorda un guscio di noce rovesciata, questa imbarcazione in bambù è spesso utilizzata dai pescatori nelle regioni centrali del Vietnam. Grazie alle piccole dimensioni della barca, potrete infilarvi in stretti canali, che si addentrano nella foresta, e scoprire la campagna circostante in modo del tutto ecologico. Non esitate a mettervi alla prova, imparando a manovrare la vostra imbarcazione. Cercate di mantenere l’equilibrio mentre pagaiate con movimenti circolari: non sarà un’impresa facile, ma di certo divertente!

Durata: 1h 45 min

Tempo a disposizione.

Pasti inclusi: Colazione, pranzo in una casa locale

Sistemazione: In albergo

8° GIORNO (05 marzo) / HOI AN – DANANG – HO CHI MINH

In mattinata, trasferimento all’aeroporto per il volo verso Ho Chi Minh. Arrivo e trasferimento in centro (le camere saranno disponibili dalle 14.00).

Nel pomeriggio, Esplorazione della Chinatown di Ho Chi Minh City(Cholon)

Cholon, “il Grande Mercato”, venne fondato dai Cinesi nel XVIII secolo a 7 chilometri dal centro città e ha sempre rappresentato un’enclave cinese in territorio vietnamita. Dopo anni di tumultuosa coabitazione, la comunità Cinese degli gli Hoa è stata rivitalizzata e ora vive senza timore. Cholon è pertanto diventato un punto nevralgico della scena economica della città. Durante la vostra scoperta, vi recherete di certo presso una farmacia locale, la Pagoda di Thien Hau, che si erge fiera nel centro città, e il mercato di Binh Tay. Quest’ultimo, situato in un ampio edificio color ocra, venne progettato da un architetto francese e finanziato da un mercante cinese e è rinomato peri le sue centinaia di bancarelle e la sua vasta offerta di prodotti, le lo rende un vero centro di culto del commercio di Ho Chi Minh City!

Distanze: 7 chilometri dal centro dai 20 ai 25 minuti

Nota: durata della visita: 2 ore

Visita del Museo dei Resti di Guerra dove  espone armi americane e veicoli usati durante la Seconda Guerra Mondiale, insieme a foto illustranti le conseguenze della guerra e i dettagli della composizione delle armi chimiche usate (attenzione: alcune immagini potrebbero creare malessere).

Pasti inclusi: Colazione, pranzo in ristorante

9° GIORNO (06 marzo) / HO CHI MINH

Nella prima mattinata, partirete alla volta del sito di Cu Chi. Scavato a mano dai Viet Minh (forza della Resistenza) durante la guerra contro i francesi, il sistema di tunnel sotterranei venne ampliato durante la Guerra del Vietnam, fino a raggiungere 200 chilometri di lunghezza e 3 o 4 metri di profondità. I tunnel erano perfettamente equipaggiati con sale per gli incontri, centri medici e bagni. Inizierete la visita con un documentario sui tunnel e sulla guerra durante gli anni ’60 e ’70. Vi addentrerete poi nei cunicoli sotterranei, larghi abbastanza per permettere a una sola persona alla volta di entrare, dove troverete uffici, cucine, sale d’incontro, depositi d’armi e persino ospedali. Al termine del tour, potrete assaggiare la specialità di Cu Chi, cassava bollita (khoai my luoc), un piatto vietnamita spesso mangiato in tempo di guerra. Al termine della visita, farete ritorno a Ho Chi Minh City. Rientro in hotel. Pernottamento.

Pasti inclusi: Colazione, pranzo in ristorante

Trasporto: 75 chilometri – 2 ore a tratta

Durata: 1 ora e 30 minuti

Nota:

  • Cu Chi non consigliato a persone claustrofobiche
  • Possibilità di utilizzare motoscafo per questa visita

10° GIORNO (07 marzo) / HO CHI MINH – PHUKET

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto per il volo diretto a Phuket. Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento.

11°-14° GIORNO (08-11 marzo) / PHUKET

Prima colazione in hotel. Giornate a disposizione da dedicare ad attività facoltative e balneari. Pernottamento.

15° GIORNO (12 marzo) / PHUKET– DUBAI

Prima colazione in hotel. In serata trasferimento in aeroporto per il volo diretto a Dubai. Transito.

16° GIORNO (09 marzo) / DUBAI – BOLOGNA

Coincidenza per l’Italia, arrivo in tarda mattinata.